Il punto di vista femminile all’assunzione del Viagra

La vita maschile nel mondo di oggi ha subito molti mutamenti se paragonando essa con la vita di, per esempio, del secolo scorso. Per quanto riguarda la salute sessuale dei rappresentanti del sesso forte, infatti, lo stile di vita frenetico e sempre di corsa ha il suo impatto nella qualità e nella frequenza dei rapporti sessuali maschili con le donne.

Se, per esempio, prendere in considerazione l’età della piena giovinezza maschile durante questo periodo di vita non ci sono molti problemi gravi nel campo sessuale: i rapporti con la partner sono frequenti, piacevoli e regolari. Però, col passar del tempo tali quantità di un amante forte e sempre pronto cominciano a subire un calo notevole. La scarsa potenza sessuale di uomo, infatti, è in grado di provocare i grossi problemi nella relazione amorosa di una coppia.

Allora, se un uomo inizia a notare i primi segni del peggioramento della potenza al letto, lui deve prendere tale situazione sul serio e cercare di trovare una via d’uscita che gli permetta di prolungare i suoi rapporti sessuali appaganti con le donne.

Tra i fattori che danno il massimo impatto negativo alla salute sessuale maschile sono le scarse ore di ricupero delle energie spese al posto di lavoro, gli stress costanti e i probabili litigi con il datore di lavoro e con i familiari. Tutto questo, in combinazione, riesce a contribuire allo sviluppo di un malanno che viene odiato da tutti gli uomini – la disfunzione erettile, ovvero la scarsa potenza di svolgere un amplesso completo e appagante con la donna. Aggiungiamo a questi fattori la passione di molti uomini di fumare e bere le bevande alcoliche, le abitudini viziose della propria alimentazione, il negare dello sport e lo stile di vita sedentartio e alla fine otteniamo una diagnosi sgradevole – la disfunzione erettile.

I rimedi efficaci che prevengono tale brutto fine

Essendo consapevoli dell’esistenza di tale malfunzionamento spiacevole i ricercatori degli ultimi anni elaboravano un medicinale che avesse le proprietà curabili e fosse in grado di sconfiggere tale disfunzione nel sistema sessuale. Allo scopo di curare la disfunzione erettile, loro sono riusciti a rappresentare sul mercato farmaceutico i farmaci che oltre prevenire la scarsa potenza sessuale al letto, ma anche sono capaci di combattere tale malanno ormai esistente. Sono il Viagra, il Cialis e il Levitra.

Il Viagra, considerato il farmaco originale che è in grado di curare diversi stadi del disfunzione erettile, rimane il primo sul mercato farmaceutico tra gli altri medicinali contro l’impotenza.Tale medicinale è composto da una combinazione delle sostanze sane e lecite, siccome esse hanno una natura naturale in conseguenza i componenti del Viagra non causano la dipendenza dal farmaco. Il Sildenafil, il termine medico per il Viagra, è in grado di aumentare l’afflusso sanguigno agli organi pelvici e conseguentemente rendono l’erezione forte, durevole e di sicuro effetto.

Soddisfatti gli uomini che ormai sono capaci di affermarsi come i veri rappresentanti del sesso forte utilizzano tale farmaco di essere sempre in gamba con le loro donne nei momenti intimi. Però, qual’è il punto di vista femminile sull’assumere di tali medicinali che rendono l’erezione forte e prolungata?

Il punto di vista femminile sull’utilizzo del Viagra

Per capire meglio se le donne hanno qualche pregiudizio oppure accettano volentieri l’utilizzo del Viagra dai loro partner per rendere i rapporti sessuali appaganti e più frequenti bisogna rivolgersi ai dati ottenuti dopo un vasto numero di ricerche sul punto di vista femminile su tali medicinali.

Come si può ammettere tutte le donne vengono suddivise in due gruppi – quelle che accettano volentieri l’utilizzo dalle loro dolci metà e quelle che considerano l’utilizzo del Viagra come un vero rischio che possa peggiorare notevolmente la loro vita sessuale.

Il medico Annie Potts dall’Università di Canterbury in Nuova Zelanda per rafforzare tale argomento con i dati precisi ha intervistato un grande numero delle famiglie che praticano l’uso del Viagra ad aumentare la qualità del “sesso tra i coniugi”. I risultati rivelati hanno chiarito l’intenzione di marito e moglie di svariare i propri rapporti sessuali appaganti rendendoli più appassionati e frequenti. Però, oltre il lato positivo dovuto dall’utilizzo del farmaco contro la disfunzione erettile, il Viagra, secondo le mogli, questo farmaco ha anche qualche vantaggio. Loro hanno messo in rilievo il fatto che il Viagra esige molti soldi e conseguentemente può provocare i grossi problemi finanziari.

Oltre i problemi finanziari, il Viagra può causare quelli etici. Secondo una donna intervistata di 60 anni) da Annie Potts il Viagra per donne le ha impedito di godere pienamente del momento intimo. Come ritiene lei stessa suo marito considera di più il Viagra e non lei stessa. Infatti, tale caso non è di rado. Esistono tali rappresentanti del sesso forte che dopo aver provato le proprietà benefiche e aiutanti del farmaco negano di fare il sesso senza le “magiche pillole blu”. Rifiutando il sesso senza il Viagra, tale fatto rende la vita sessuale di stare al rischio e la può peggiorare notevolmente.

Avendo tali paure molte donne sono contro l’utilizzo del farmaco per aumentare la potenza sessuale. Per esempio, in Giappone è stata effettuata un’indagine dopo di che è stata promulgata la percentuale – il 20% delle donne giapponesi è rimasto deluso dal farmaco con il prossimo rifiuto di assumenerlo allo scopo di prevenire la disfunzione erettile.

L’altro ricercatore di nazionalità tedesca del campo di rapporti sessuali tra due partner, Markus Muller, rivela la possibile liberazione degli emozioni negativi, la tensione e l’instabilità nei rapporti sessuali dovuti dall’assunzione del Viagra.

Ci sono anche dei casi evidenziati dai sessuologi presso la Scuola medica dell’Università di New York quando un uomo, soprattutto di una età media o anche quella avanzata diventa poligamico nei suoi rapporti sessuali con le donne. Anche quando la giovinezza ha ormai subito un tramonto l’uomo vuole affermarsi come un vero cacciatore, un vero rappresentante del sesso forte.

Il problema femminile di accettare completamente l’assunzione del Viagra dai loro partner consiste anche nel fatto che nel mondo di oggi non esiste ancora il Viagra femminile. Malgrado le ricerche recenti dall’ente “Archives of Internal Medicine” approvino che l’assunzione femminile del testosterone, l’ormone maschile responsabile del funzionamento normale del sistema sessuale, è in grado di aumentare la libido di una donna, ovvero, la voglia di fare il sesso, però gli scienziati, oltre scoprire i vantaggi per la salute sessuale femminile rivelano una quantità notevole dei possibili effetti negativi che possano avere posto.

Perciò, nonostante il successo enorme che abbia conquistato la famosa “pillola blu” sul mercato farmaceutico tra gli altri altri medicinali contro la disfunzione erettile, oppure, contro la scarsa erezione, tale farmaco continua a provocare molte discussioni che riguardano le particolarità del suo utilizzo: la frequenza, il dosaggio, i possibili lati collaterali. Malgrado tutto il Viagra, però, verrà sempre considerato come il capostipite nel settore dei farmaci che aiutano a vincere o almeno alleviare il nemico più odiato dagli uomini – la disfunzione erettile. Tra le probabili spiegazioni del proprio successo sul mercato farmaceutico, ne possiamo ricondare quella considerata da molti – il successo del Viagra oggigiorno è dovuto al fatto che tale medicinale è diventato il primo che ha cominciato la lotta contro la disfunzione erettile. Infatti, gli essere umani terranno sempre in testa i primi investigatori, le cose che hanno ormai causato una rivoluzione, le persone che hanno messo il mondo sossopra! L’efficacia del farmaco, l’effetto prolungato dell’erezione forte e sensibile, l’assenza del rischio di divetare dipendenti dal medicinale, i momenti piacevoli con la propria dolce metà che esso promette, la pubblicità disinibita che è in grado di attirare attenzione di spettatori, la forma e il colore straordinari di “pillola blu”, tutti questi fattori collaborati insieme con il problema che continua ad aumentare la sua lista degli uomini trovati in situazione combattuta permette al Viagra mantenere il suo primato sul mercato farmaceutico che si riferisce alla lotta contro la disfunzione erettile.