La verità sugli 8 miti sul tradimento più diffusi

Il tradimento può succedere in qualsiasi coppia. Tradiscono sia le persone molto ricche che quelle che hanno difficoltà finanziarie.Però c’è una cosa comune per tutte le persone tradite. Quando qualcuno scopre l’infedeltà del partner inizia a cercare il motivo di tale atto. Però anche se una persona è stata tradita non è detto che può capire perché cosi tante persone sono infedeli. Inoltre esistono tanti miti sul tradimento nei quali crediamo:

Il mito №1: La maggior parte di traditori cerca i modi per tradire.

In realtà nella maggior parte di casi il tradimento avviene all’improvviso. Di solito tutto inizia con l’amicizia, dopo tra le due persone avviene il contatto emotivo e dopo quello fisico.

Il mito №2: La maggior parte di persone lascia i propri partner per qualcuno più giovane e più bello.

Invece non è sempre cosi. Anche se tanti uomini ricchi cercano delle ragazze giovani per tradire, spesso le amanti non sono ne molto più giovani ne più attraenti delle partner dei traditori.
Inoltre spesso il tradimento viene causato dalla mancanza della passione nella camera da letto e non dalle imperfezioni dei corpi dei partner o della loro età.
Però oggi giorno ci sono tanti modi di rendere la vita sessuale della coppia veramente appagante. Ad esempio se alla donna manca il desiderio sessuale può aumentarlo con Lovegra. E con Lovegra può provare anche l’orgasmo molto forte. Grazie al suo principio attivo Lovegra aumenta la circolazione sanguigna nella zona pelvica che a suo turno garantisce alla donna le sensazioni molto intense a letto. Inoltre finalmente si può comprare Lovegra in Italia. E nelle nostra farmacia online si può comprare Lovegra anche senza la prescrizione medica.

Il mito №3: Il tradimento quasi sempre significa la fine del matrimonio.

In più della metà dei matrimoni avvengono i tradimenti. Ma anche se un rapporto di coppia potrebbe terminare dopo, molte coppie si sorprendono di quello come sono riuscite a superare il tradimento senza lasciarsi.

Il mito №4: Il traditore è una diagnosi.

Da un lato è vero che ci sono tante persone che tradiscono tutti i loro partner, ma dall’altro ci sono anche quelle che lo fanno soltanto una volta. Inoltre quello che avviene dopo il tradimento può persino rafforzare il rapporto di coppia o al contrario rovinarlo completamente.

Il mito №5: I tradimenti sono causati dai problemi nel rapporto di coppia.

In ogni coppia ci sono i problemi. Però il tradimento può essere causato dal fatto che i partner non sanno come risolvere questi problemi. Però in ogni caso le difficoltà nella vita di coppia non danno il diritto ai partner di tradire. E non tutti i traditori considerano loro stessi infelici nel matrimonio. A volte si tratta di un rapporto sessuale e niente di più.

Il mito №6: Il tradimento è soltanto l’attività sessuale.

Spesso il tradimento nasce da quello che una persona cerca l’intimità emotiva con qualcun altro e spesso tutto finisce qui.

Il mito №7: Se non ci è stato un rapporto sessuale non ci è stato un tradimento.

Spesso il tradimento avviene proprio senza il contatto fisico. Però mica non si può considerare un tradimento che il tuo uomo di nascosto si messaggia con la sua ex? Perché anche il contatto emotivo con qualcun altro oltre al proprio partner è già un tradimento.

Il mito №8: La coppia non potrà mai essere felice dopo il tradimento.

In realtà nessuno lo racconta agli amici o ai vicini di casa, proprio per questo si sanno pochi casi quando le persone sono riuscite a superare il tradimento e sono felici insieme. Molte coppie riescono cosi a migliorare il loro rapporto e alcune hanno confessato di aver persino rafforzato cosi il loro matrimonio.