Archivio mensile:Luglio 2016

Il testosterone: 5 fatti inaspettati sull’androgeno principale

Il testosterone è l’androgeno principale nell’organismo maschile. Questo ormone determina tutti i processi che si svolgono all’interno di un uomo, soprattutto il sistema riproduttivo dell’uomo. Per mantenere la salute maschile più a lungo possibile bisogna preservare nella norma il livello di testosterone. 5 fatti interessanti di cui parleremo in questo articolo vi permetteranno di conoscere meglio tale ormone importante. Continua a leggere

Prugna secca: l’alimento nutriente contro la disfunzione erettile

Le prugne sono un alimento nutriente conosciuto da molti secoli dall’umanità. Sono i frutti dell’albero di nome latino Prunus domestica che appartiene alla famiglia delle Rosacee. La prugna secca, invece, è considerata come la frutta secca migliore grazie ai moltissimi antiossidanti, la cui quantità è superiore rispetto a quella di prugne fresche. Continua a leggere

Deficit di testosterone: evidenziare e curare il problema

Cos’è il testosterone? È un ormone sessuale maschile che rende uomo un uomo: determina la voce, l’aspetto fisico, il comportamento, i desideri, le preferenze, cioè tutto. Producendosi dinamicamente dall’età puberale, il testosterone, tuttavia, non è un ormone stabile. In realtà, a partire dai 30 anni l’androgeno principale inizia a calare gradualmente causando delle lievi conseguenze: défaillance occasionale, potenza indebolita, calo di libido. Continua a leggere

Il segreto del benessere maschile si trova nelle cozze

Tutti conosciamo bene le cozze. Questo è il mollusco più amato da molti. Il suo gusto marino delicato lo fa diventare un vero cibo prelibato. Oggi ci sono centinaia di varie ricette tradizionali e moderne a base di questo prodotto che lo interpretano nei modi più svariati.
Le cozze sono ricche di vitamina E. La dose giornaliera di E si trova nei soli 100 g di questi frutti di mare. Inoltre, questo prodotto alimentare è ricco di vitamine C, D, F, B, nonché il ferro, il fosforo, il calcio, lo zinco, le proteine e lo iodio. Continua a leggere

L’influenza dell’attività sessuale sui processi d’invecchiamento

Molti pensano che nell’età avanzata non si può parlare più della salute sessuale e che il rapporto sessuale in quel periodo di vita è impossibile. Perciò è logico fare la domanda se l’attività sessuale influenza sui processi d’invecchiamento? E’ ben noto che l’attività sessuale fa molto bene alla salute. Inoltre molti esperti sostengono che la vita sessuale regolare può aiutare alle persone a rimanere giovani più a lungo. Continua a leggere